flag_united_kingdom flag_italy flag_france flag_germany flag_spain

Be natural

Quali sono i vantaggi di ciò che facciamo

Se state cercando cosmetici biologici o naturali di cui ci si possa fidare, allora siete nel posto giusto. Abbiamo creato questi criteri dopo molti anni di attento sviluppo, in modo da rappresentare il meglio che si possa raggiungere per voi e per l’ambiente. I criteri sono in continua evoluzione, per cui con il progredire dell’innovazione, delle produzioni biologiche e delle tecnologie verdi, possiamo adeguare progressivamente tali criteri.

Campi di applicazione del COSMOS-standard

 

Lo standard suddivide le tipologie di ingredienti utilizzati nei prodotti cosmetici in cinque categorie e specifica i requisiti necessari per ciascuna di esse. Di seguito sono riportate le categorie assieme ad alcuni dei criteri fondamentali:

  1. Agro-ingredienti trattati fisicamente – il 95% deve essere “bio” (e dal 2016, devono essere “bio” se disponibili), sono permessi solo semplici processi fisici (similmente agli alimenti);
  2. Agro-ingredienti trattati chimicamente – a base di materie prime agricole e ottenuti attraverso processi produttivi puliti che rispettino i principi della Chimica Verde, dal 2017 una certa frazione (a seconda del tipo di prodotto) deve essere ottenuta da materie prime biologiche;
  3. Acqua – una materia prima vitale ed essenziale, la sua qualità è fondamentale;
  4. Ingredienti minerali – devono essere puliti e soggetti a diverse regole ambientali durante il loro utilizzo e nel corso di ulteriori trasformazioni;
  5. Altri ingredienti – tale categoria è molto limitata. Alcuni ingredienti sono necessari per la conservazione del prodotto (semplice e con impatto minimo), pochissimi sono ammessi solo temporaneamente, per gestire attivamente il passaggio dalla attuale situazione a quella raffigurata dagli obiettivi del presente standard.Altri ingredienti – tale categoria è molto limitata. Alcuni ingredienti sono necessari per la conservazione del prodotto (semplice e con impatto minimo), pochissimi sono ammessi solo temporaneamente, per gestire attivamente il passaggio dalla attuale situazione a quella raffigurata dagli obiettivi del presente standard.

Le aziende devono assicurare che il loro packaging sia ridotto al minimo e che sia rispettoso dell’ambiente e, inoltre, devono possedere un piano per la gestione ambientale e dei rifiuti per ciascuno dei loro stabilimenti

Infine, tutti i prodotti fabbricati nel rispetto di questi standard devono essere certificati da un organismo di certificazione indipendente e accreditato. Questo fa sì che tale organismo di certificazione possa risultare competente e professionale. Esso controllerà tutto il necessario riguardo al prodotto, in modo da verificare che sia conforme allo standard e che sia accuratamente e chiaramente etichettato, cosicché voi possiate avere fiducia in ciò che state acquistando.

A cosa dovreste fare attenzione sulle etichette

Troverete due tipologie di etichette firmate COSMOS:

  • COSMOS ORGANIC’ (biologico) sui prodotti contenenti le percentuali minime necessarie di ingredienti biologici;
  • COSMOS NATURAL’ (naturale) sui quei prodotti rispettosi dello Standard in tutti gli altri aspetti, ma che non raggiungono le percentuali minime di ingredienti biologici.

Le firme ‘COSMOS ORGANIC’ o ‘COSMOS NATURAL’ saranno sempre visibili esattamente sotto al logo/marchio dell’associazione o dell’organismo di certificazione responsabile, cosicché voi sarete in grado di riconoscere immediatamente la nota organizzazione di fiducia, locale o nazionale che sia, che partecipa al COSMOS-standard.

Inoltre, troverete sull’etichetta anche la percentuale di ingredienti biologici presenti nel prodotto. Essa rappresenta la percentuale di “bio” del prodotto nel suo complesso, ma dal momento che alcuni prodotti contengono molta acqua e ingredienti minerali, che non possono essere considerati biologici, è riportata sull’etichetta anche la percentuale di “bio” al netto di queste categorie di ingredienti.

Infine, sono riportati i requisiti a proposito di come l’azienda certificata descrive sé stessa e i propri prodotti, in modo da essere sicuri che tutta la documentazione connessa e i reclami siano accurati e non fuorvianti.

Come essere coinvolti

Ci sono diversi modi attraverso cui potete essere coinvolti.

  • Prima di tutto, la COSMOS-standard AISBL è un’associazione di soci, che dà il benvenuto anche ai consumatori, i quali possono aderire come membri associati. In alternativa, potete aderire alla vostra associazione locale, la quale è anch’essa un membro (a pieno titolo), e supportarne le attività.
  • In secondo luogo, abbiamo creato questo standard per salvaguardare voi e i vostri interessi, nonché l’ambiente. Ci piace conoscere le vostre opinioni – cosa è importante per voi, cosa pensate che lo Standard potrebbe seguire in aggiunta a ciò che già riguarda, o come si dovrebbe ulteriormente sviluppare.
  • Infine, ci affidiamo a voi per segnalare eventuali problemi. Nonostante il rigoroso processo di certificazione, nulla può eguagliare gli occhi e le orecchie dei consumatori “sul campo”. Voi acquistate ed utilizzate i prodotti e siete nella posizione migliore per vedere dove lo Standard viene “abusato” o dove i consumatori possono essere indotti in errore. Fateci sapere se trovate qualcosa di sbagliato o di sospetto.

Come riportare un problema, se riscontrato

Se si trova un problema o se si hanno sospetti su un prodotto in qualsiasi modo, si prega di segnalarli tramite l’indirizzo email info@cosmos-standard.org o utilizzando il link Contattaci [link Contattaci]. Per permetterci di eseguire un’indagine completa e prendere le giuste misure, è di vitale importanza che si forniscano le seguenti informazioni:

  • Il vostro nome e il vostro recapito (questi dati saranno mantenuti riservati, ma potremmo avere bisogno di contattarvi per ulteriori informazioni)
  • Il nome completo del prodotto per il quale si reclama
  • Il nome dell’azienda produttrice e il corrispondente organismo di certificazione
  • Dove e quando vi siete imbattuti nel problema
  • I dettagli del vostro reclamo – qual è il problema riscontrato.

Si prega di essere il più specifici possibile.

Link utili